Cancel Preloader

UN DEFUNTO E’ PER SEMPRE

Sin dalla notte dei tempi i diamanti sono sempre stati un simbolo di eternità, ricordo e purezza.

Nel corso della nostra vita tutti perdiamo persone care che ci piacerebbe rimanessero accanto a noi per sempre.

Ma non disperate c’è la soluzione: trasformate le ceneri dei vostri amati congiunti in… DIAMANTI!

NON è UNO SCHERZO!

In Svizzera, ormai da anni, le ceneri dei cari estinti, composte dallo stesso elemento della pietra adamantina, ovvero il Carbonio, vengono trasformate in diamanti.

Dalla cenere viene estratto il Carbonio, trasformato poi in grafite tramite trattamenti con degli acidi; successivamente presse e stampi, con l’aiuto di alte temperature, permettono la realizzazione dei preziosi. Tali passaggi simulano quello che accade in natura in migliaia, se non milioni, di anni per formare un diamante.

Questa tecnica in Italia non viene utilizzata ed, anzi, è bandita.

Chi sottopone un defunto a questo tipo di trasformazione, incorre in una pena che va dai due ai sette anni di reclusione, come recita l’articolo 411 del codice penale, che disciplina il vilipendio di cadavere, ed estende la sua sanzione anche “a chiunque ne trasferisca all’estero le ceneri per sottoporle ad un processo di diamantificazione”.

Se volete brillare per sempre, quindi, trasferitevi in Svizzera!

Di: Tommaso Cicoletti –  3 ACM

Condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •