Cancel Preloader

BIRDS OF PREY: LA FANTASMAGORICA EMANCIPAZIONE DI HARLEY QUINN

In questo film dell’universo DC Comics, diretto da Cathy Yan, il tema principale é l’unità tra donne dal punto di vista di una delle più importanti antagoniste della saga di Batman: Harley Quinn.

Interpretata da Margot Robbie, Harley vive in modo negativo la sua rottura esplosiva con Joker, che la lascia con un gran bersaglio addosso, in fuga e senza la protezione del suo amato.

Harley affronta l’ira del boss narcisista del crimine Black Mask, il suo braccio destro Victor Zsasz, e tutti gli altri delinquenti della città che avevano un conto in sospeso con lei. Ma attraverso gli scontri con i peggiori criminali di Gotham City si crea un’alleanza inaspettata tra Harley Quinn, Cassandra, una giovane ragazza delinquente finita in questo casino per errore, e tre donne: Dinah Laurel, la cantante conosciuta come Black Canary, interpretata da Jurnee Smollett-Bell, la ex-poliziotta Renee Montoya, licenziata per ingiustizie sessiste a lavoro, interpretata da Rosie Perez, e “La Cacciatrice” Helena Bertinelli, interpretata da Mary Elizabeth Winstead.

Per le colonne sonore di questo film sono state utilizzate nuove canzoni di artiste emergenti americane, come Sway with Me di Saweetie e GALXARA, Diamonds di Megan Thee Stallion e Normani, Experiment On Me di Halsey. In questo film, datato 6 febbraio 2020, si mostra la forte ripresa del potere nelle mani di donne oscurate per troppo tempo da una società e un sistema che le sottovaluta per il loro genere e per la mancanza di occasioni per mostrare il proprio potenziale.


Di: Amelie Torricelli – 3ACM

Condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •