Cancel Preloader

STONKS!! +46%

GRANDI NUMERI ALL’ITT

Si alza l’asticella!

MA COSA RAPPRESENTANO PER IL NOSTRO ISTITUTO I NUMERI?

Nella nostra vita quotidiana, spesso e volentieri, siamo circondati da numeri, numeri che danno un senso a tutto ciò che è intorno!

Le cifre che ci riguardano non sono nient’altro che lo specchio di tutto il rigoroso e costante lavoro che c’è dietro ad un’immagine apparentemente semplice, garantita da uno sforzo comune, di tutti coloro che impegnano il loro tempo a lavorare insieme per costruire ed ampliare il nostro progetto di SCUOLA.

 

Il notevole incremento degli iscritti registrato nell’ultimo anno porta alle luci della ribalta la capacità interattiva tra studenti, insegnanti e collaboratori scolastici, ed è in grado di trasmettere il loro stesso entusiasmo all’utenza esterna. In diversi sono approdati all’ITT per via dei vantaggi che l’Istituto offre, perché riesce a dare una marcia in più ai futuri lavoratori del nostro Paese.

Il biennio comune permette agli studenti di selezionare con serenità un indirizzo in grado di soddisfare la loro sete di apprendimento, senza correre alcun rischio di perdere il progresso ottenuto, nel caso si volesse cambiare indirizzo in corso d’opera attraverso la “passerella”.

 

MA PERCHE’ PROPRIO NOI E NON GLI ALTRI??

Progetti come Etwinning ed Erasmus hanno certamente attratto frotte di new entries, permettendo di potenziare le competenze nella lingua inglese.

Grande interesse è stato suscitato dai numerosi eventi promossi sul fronte tecnologico e il modus operandi che caratterizza la nostra scuola è unico, perché coniuga teoria e prassi come nessun’altra!

Basti pensare all’opportunità fornita ai nuovi iscritti di trascorrere una giornata all’interno delle nostre mura, visitando le nostre aule e i nostri laboratori, tutto grazie agli Open Day e alle giornate di “Studente per un giorno”. E come non restarne affascinati?! È impossibile!

Nel generale clima di difficoltà di quest’anno, i nostri docenti hanno permesso a tutti di seguire aggiornamenti e progetti della scuola tramite  webinar specifici per ogni indirizzo e per ogni progetto.

La curiosità è alimentata dalle classi BYOD, che permettono l’utilizzo costante di IPAD per facilitare l’apprendimento, garantito anche dalla collaborazione con la Fondazione CARIT e CONFINDUSTRIA UMBRIA, che partecipano finanziariamente e costantemente anche al rinnovamento dei nostri laboratori.

Una particolare attenzione al notevole incremento delle ragazze negli ultimi anni, che nonostante l’elevata percentuale della presenza maschile, non riscontrano   problemi né di integrazione né di socializzazione, men che meno di rendimento didattico.

Ma riusciremo ad alzare ancora di più l’asticella ?!

Non smetteremo mai di stupirvi!

Di: Nicole Proietti – 3ACM | Michael Joseph Carè – 4BIA

Condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •